VENERDÌ AL PALATEATRO COSCIONI DI NOCERA INFERIORE  IL TRAVOLGENTE SHOW DI RENZO ARBORE E L’ORCHESTRA ITALIANA Gli ultimi tagliandi disponibili anche al Botteghino in viale San Francesco
Pubblicata il 6 aprile 2016
VENERDÌ AL PALATEATRO COSCIONI DI NOCERA INFERIORE IL TRAVOLGENTE SHOW DI RENZO ARBORE E L’ORCHESTRA ITALIANA
Gli ultimi tagliandi disponibili anche al Botteghino in viale San Francesco

Tutto pronto al Palateatro Giuseppe Coscioni di Nocera Inferiore per il grande show del Maestro Renzo Arbore con L’Orchestra Italiana atteso venerdì 8 aprile nella location in viale San Francesco (di fronte allo Stadio comunale).

Un'occasione imperdibile per godere uno show che ha entusiasmato le platee internazionali a suon di musica e battutee che fa di Nocera la nuova tappa di un tour che continua a girare il mondo, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Messico al Canada, facendo divertire ed emozionare il pubblico grazie alla straordinaria maestria di Arbore, ormai riconosciuto come ambasciatore della musica e della cultura italiana nel mondo, e ai 15 talentuosi musicisti che lo accompagnano in questo suo viaggio nella musica napoletana. Un viaggio, però, sempre diverso, capace di coniugare il nuovo e l’antico suono di Napoli grazie all'originale rilettura della tradizione partenopea con cui Renzo Arbore è riuscito a dare una nuova identità ai grandi classici della storia musicale italiana, non solo di Napoli. Una riscrittura capace di esaltare il calore e la passionalità dei brani della musica partenopea investendola di tutta l'energia di Renzo Arbore, che di fatto creato un proprio stile musicale, ormai inimitabile e amato in tutto il mondo, che mescola swing e mandolini, ironia e tradizione, struggimento e divertimento.

LO SHOW Circa tre ore di spettacolo travolgente, guidato da un sempre ispirato Arbore che detta tempi e tappe del suo appassionante percorso tra tradizione musicale fiorita all'ombra del Vesuvio fin dalla fine dell'Ottocento, ma che trova con la divertente, e nello stesso tempo sofisticata, rivisitazione ‘arboriana’ una nuova, e talvolta, inaspettata energia. Difficile pensare che "Comme facette mammeta", immancabile colonna della scaletta dello show, festeggi nel 2016 i suoi 'primi' 110 anni, gli stessi che il prossimo anno compirà "Reginella", altro momento imperdibile del concerto nel quale, come ha raccontato lo stesso Arbore, "vedo il pubblico (di tutto il mondo) cantarne a squarciagola il ritornello di questo celebre brano e, magicamente, farsi trasportare proprio là (a Napoli) nella terra da dove quelle emozioni sono partite”.

La scaletta, quindi, coniuga i capisaldi della musica partenopea - come "Luna Rossa", "'O Sarracino", "Voce 'e notte", "Era de' Maggio", "Guaglione", "Scapricciatiello" - ai 'classici' del repertorio di Arbore, frutto della genialità di un autore che ha rinnovato non solo un certo modo di fare musica in Italia, ma anche di intrattenere, in radio prima e poi in tv, da Bandiera Gialla a Per Voi Giovani, da L'Altra Domenica a Quelli della Notte, passando per Indietro Tutta e Speciale per Voi, di cui lo show live rievoca le atmosfere goliardiche e l'intelligente ironia che ha ispirato brani entrati nel repertorio culturale italiano, come "Il Materasso", "Ma la Notte No", arrivando a "Pecché nun ce ne jamme in America" o "Cocorito" che immancabilmente trasformano le platee in un'unica pista da ballo.

L’ORCHESTRA ITALIANA Renzo Arbore è circondato da 15 talentuosi musicisti “…all stars” come ama definirli egli stesso, tra i quali spiccano l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella ironica di Mariano Caiano e i virtuosismi vocali e ritmici di Giovanni Imparato. E poi ancora: la direzione orchestrale e il pianoforte di Massimo Volpe, fisarmonica e piano di Gianluca Pica, le chitarre di Michele Montefusco, Paolo Termini e Nicola Cantatore, le percussioni di Peppe Sannino, la batteria di Roberto Ciscognetti, il basso di Massimo Cecchetti e, dulcis in fundo, gli struggenti e festosi mandolini di Nunzio Reina, Salvatore Esposito, Salvatore della Vecchia. Il tour di Renzo Arbore L’Orchestra Italiana è prodotto dalla “Gazebo Giallo” e dalla “Galileo Galilei Production Tv Srl”. RTL 102.5 è media partner ufficiale dell’evento.

INFO UTILI L’evento è organizzato da Anni 60 produzioni in sinergia con l’amministrazione comunale di Nocera Inferiore. Ultimi ticket ancora disponibili anche presso il Botteghino del Palateatro in viale San Francesco, aperto dalle 18 del giorno del concerto; il costo varia da 35 a 60 euro.  L’inizio dello show è fissato per le ore 21. Per informazioni: 089 4688156.

Torna alla lista
Maximall